Invia Stampa

Oggetti del Consiglio

Oggetto del Consiglio n. 674 del 30 luglio 2014 - Verbale

Oggetto n. 674/XIV

del 30/07/2014

APPROVAZIONE DELLE LINEE DI INDIRIZZO PROGRAMMATICHE PER LE ATTIVITÀ DI RILIEVO EUROPEO E INTERNAZIONALE DELLA REGIONE PER LA XIV LEGISLATURA.

Il Presidente Marco VIÉRIN, in relazione al dibattito avvenuto (oggetto n. 672/XIV), invita il Consiglio a procedere alla votazione della proposta indicata in oggetto e iscritta al punto 37 dell'ordine del giorno dell'adunanza.

IL CONSIGLIO

Richiamata la legge regionale 16 marzo 2006, n. 8 recante "Disposizioni in materia di attività e relazioni europee e internazionali della Regione autonoma Valle d'Aosta" e, in particolare, l'articolo 4, comma 1, che dispone che il Consiglio regionale approvi, su proposta della Giunta, un documento pluriennale di indirizzo sulle attività di rilievo internazionale ed europeo, contenente le linee programmatiche per l’azione regionale, nonché l’indicazione delle materie di interesse regionale e delle relative priorità, anche territoriali, di intervento;

Evidenziata l'importanza di tale documento per definire - alla luce dell'analisi delle esperienze pregresse e degli scenari futuri della Valle d'Aosta, in termini di punti di forza, debolezza, opportunità e minacce, nel contesto europeo e internazionale - le linee di indirizzo che rendono necessaria o comunque opportuna un’azione della Regione in tali contesti;

Dato atto che le allegate linee di indirizzo programmatiche, da sviluppare nel corso della XIVa legislatura, sono da intendersi aggiuntive rispetto alle attività previste dalla legge regionale 8/2006 e/o da altri atti normativi e di programmazione, in cui la Regione è comunque già correntemente impegnata a livello europeo e internazionale;

Rilevato che tali linee programmatiche sono, pertanto, finalizzate ad indirizzare l'ulteriore impegno della Regione su pochi specifici obiettivi, selezionati in base alla loro rilevanza e che siano realizzabili nel corso della legislatura, considerate le risorse umane e finanziarie a disposizione;

Dato atto che, a seguito dell'approvazione delle linee di indirizzo programmatiche per le attività di rilievo europeo e internazionale da parte del Consiglio regionale, la Giunta regionale provvederà, ai sensi dell'articolo 4, comma 2, della legge regionale 8/2006, a specificare le attività e le iniziative da intraprendere da parte delle strutture regionali, i tempi di realizzazione e gli strumenti necessari;

Richiamata la deliberazione della Giunta regionale n. 2186 in data 31 dicembre 2013 concernente l'approvazione del bilancio di gestione per il triennio 2014/2016, con attribuzione alle strutture dirigenziali di quote di bilancio e degli obiettivi gestionali correlati, del bilancio di cassa per l’anno 2014 e di disposizioni applicative;

Visto il parere favorevole di legittimità, sulla presente deliberazione, rilasciato dal Coordinatore del Dipartimento politiche strutturali e affari europei della Presidenza della Regione, ai sensi dell'articolo 3, comma 4, della legge regionale 23 luglio 2010, n. 22;

Visto il parere della I Commissione consiliare permanente;

Con voti favorevoli: diciotto (presenti: trentacinque; votanti: diciotto; astenuti: diciassette, i Consiglieri BERTIN, BERTSCHY, Chantal CERTAN, CHATRIAN, COGNETTA, DONZEL, FABBRI, FERRERO, Carmela FONTANA, GERANDIN, GROSJEAN, GUICHARDAZ, Patrizia MORELLI, NOGARA, ROSCIO, ROSSET e Laurent VIÉRIN).

DELIBERA

di approvare le "Linee di indirizzo programmatiche per le attività di rilievo europeo e internazionale della Regione,per la XIVa legislatura" allegate al presente atto, di cui formano parte integrante.

______